Novembre 2017
L M M G V S D
30 31 1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 1 2 3

Seguici su Facebook
Piano primo - Sala III - L'antiquarium archeologico

Salendo al primo piano, nel vano della sala III, ricavato dal solaio ottocentesco della chiesa e corrispondente all'abside della chiesa sottostante, è stato ordinato un piccolo antiquarium; sono esposte sculture pre-classiche e classiche, bronzi e terrecotte archeologiche.


Arte greco-cipriota
Testa virile
ultimo quarto del V secolo a.C.

La testa virile in calcare giallo databile attorno al 440 a.C. proviene da Cipro, ricco centro produttivo di sculture atte ad ornare i numerosi santuari dell'isola. I tratti del volto sono descritti assai minuziosamente, il capo cinto da una ghirlanda vegetale che si confonde con i boccoli della chioma, le sopracciglia incise a trattini, gli occhi larghi, le palpebre a rilievo, i baffi fluenti ricadenti ai lati delle strette labbra, la barba ampia e ricca. E' questo il ritratto del devoto ideale posto a gratificare con la sua presenza la vanità della divinità, alla quale garantisce il sorriso eterno.

Testa virile

 


Roma
Lucerna ad olio con manico a forma di testa di grifone
IV-V secolo d.C.

La lucerna in bronzo, realizzata attorno al IV secolo d.C., si riconduce alle prime produzioni dell'epoca cristiana. Il corpo ha la forma di una barca, a rappresentare simbolicamente la Chiesa; il manico ricurvo raffigura la testa ed il collo di un grifone sormontati da una colomba, animali che echeggiano la perenne lotta fra bene e male.

Lucerna ad olio con manico a forma di testa di grifone

 


Roma
Testa di Apollo del tipo Liceo

La testa rappresentante Apollo è un frammento di scultura a figura intera eseguita a Roma, come replica di un prototipo greco di notevole fortuna e diffusione. Apollo Liceo, presentato in un momento di riposo e sognante abbandono, porta il braccio destro sul capo reclinato. Nella mano mutila si intravede forse un plettro per la cetra: ciò lascia supporre che la statua dovesse raffigurare Apollo con la cetra e non nella sua forma iconografica originaria con l'arco in una mano.

Testa di Apollo del tipo Liceo